Numero speciale di Focus con augmented reality

Numero speciale all’insegna dell’innovazione per Focus, il magazine dedicato alla divulgazione scientifica di Mondadori, nelle edicole a partire da mercoledì 20 luglio.

Per l’occasione infatti è stata sviluppata “Focus Realtà Aumentata”, una app disponibile gratuitamente su AppStore e Google Play, grazie alla quale i lettori potranno approfondire i contenuti della rivista cartacea in modo innovativo con foto 360° navigabili, video in 4K, render 3D.

focus+AR

Lanciando la app e inquadrando la pagina di Focus, le immagini si animano creando una nuova esperienza fruibile dal proprio smartphone e tablet sempre e in qualsiasi luogo, trasformando il giornale in un vero e proprio device innovativo. L’applicazione è stata realizzata ad hoc da ETT.

“Quella che sperimentiamo nel numero di agosto – sottolinea il direttore Jacopo Loredan – è una nuova concezione di magazine, unica nel suo genere e mai provata prima.  Attraverso la realtà aumentata il giornale supera i limiti fisici del mezzo per esplorare nuovi territori e restituire al lettore un’esclusiva esperienza di fruizione dei contenuti che da statici si animano con interazioni ed esperienze innovative”.

A supporto del lancio dell’iniziativa, è stata pianificata una campagna su reti televisive Mediaset, Sky, Discovery e Viacom, sulle principali radio italiane, suisettimanali Mondadori e sui quotidiani.

ABOUT ETT:

ETT S.p.A. è una Industria Digitale e Creativa.

Creiamo esperienze coinvolgenti per i musei, spazi aziendali e spazi pubblici, che uniscono design innovativo, storytelling e le tecnologie più innovative. Fondata nel 2000, ETT ha sede principale a Genova e diversi uffici in Italia (tra cui Milano, Roma e Napoli). In Europa ETT è presente con una filiale nella Tech City di Londrae una nel Tecnopolo Ticino di Lugano.

Abbiamo realizzato oltre 450 installazioni immersive in tutto il mondo, in più di 50 musei e clienti privati – tra cui Fondazione Prada (Milano), Galleria dell’ Accademia(Venezia), Magna Carta Rediscovered (Kent-UK) e Moleskine (worldwide) –  per un totale di oltre 2 milioni di visitatori. Con la nostra capacità di erogare contenuti attraverso soluzioni di “interconnessione” e di integrare saperi diversi – scientifici, tecnologici e umanistici, creiamo esperienze interattive che uniscono l’insegnamento e l’informazione con l’intrattenimento, e rendendo la visita museale più piacevole e rilevante.


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>