HOMI: Il negozio del futuro OnScreen Communication e Retail Immersion

Milano, 22 gennaio 2014 – Si conclude oggi la prima edizione di HOMI, il nuovo grande progetto di Fiera Milano dedicato alla persona e agli stili di vita. Nato come naturale evoluzione della cinquantennale esperienza di Macef, il celebre salone internazionale della casa, ha accolto i protagonisti del gusto e del bello, in un contesto dal respiro internazionale. OnScreen Communication e Retail Immersion, partner per l’innovazione in ambito retail, hanno partecipato alla manifestazione, con nuove proposte e soluzioni presentate durante il convegno Nuove Esperienze di Consumo per Nuovi Stili di Vita.  

 

Un evento dedicato agli sviluppi internazionali e tecnologici della distribuzione. Nel corso del convegno è emerso come le nuove tecnologie stiano cambiando del tutto le logiche della scelta, abbattendo i confini reali del punto vendita grazie ad installazioni in-store e app interattive. Una sorprendete interattività, trasversale tra servizi online e negozio fisico, in cui la realtà aumentata diventa uno strumento di grande utilità e potenza. Ecco che con TryLive Home, la nuova piattaforma specifica per il settore dell’arredamento mostrata da OnScreen Communication, l’utente può visualizzare direttamente nel proprio ambiente gli articoli riprodotti in un 3D fortemente realistico e in scala reale, tramite un semplice computer o dispositivo mobile. 

 

All’interno dello store, la tecnologia permette di creare veri e propri corner interattivi e personalizzati, in cui visualizzare e configurare virtualmente anche articoli non fisicamente presenti nel punto vendita. Si conferma l’attuale tendenza, in cui la casa, habitat naturale del vivere e del piacersi, e il negozio, luogo della scelta, si fondono trovando nel digitale un punto di incontro. I dati relativi a progetti già realizzati parlano di un ritorno sull’investimento pari al 45%, con un aumento del 12% della media di acquisti e una diminuzione del 30% della restituzione dei prodotti. La piattaforma può essere applicata anche ad abbigliamento ed accessori, e sono sempre più i brand che scelgono di regalare ai propri clienti una shopping experience più coinvolgente e qualificante.

 

Il convegno, patrocinato da POPAI Italia, ha visto la partecipazione di operatori nazionali e internazionali della distribuzione, provenienti da Paesi strategici per la produzione italiana. Esperti che, insieme, smentiscono l’idea secondo cui il digitale possa sminuire il valore dei negozi fisici, confermando invece una necessaria e già in atto integrazione.

 

 

Annalisa Masi
Ufficio stampa
 
OnScreen Communication srl

Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = 7

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>