Perchè la Realtà Aumentata cambierà il mondo così come noi lo conosciamo

Augmented Reality è chiaramente la parola buzz del 2010.

Ci sono blogger, non troppi, che non avevano identificato realtà aumentata come soggetto top nei loro elenchi di tendenza del 2010 e vi è una ragione semplice per questo- è (o sarà ) la tendenza che cambierà il mondo.

Il comportamento dei consumatori

Ho navigato attraverso gli “case studies” ed esempi di realtà aumentata e sembra davvero incredibile – bande che suonano dal vivo sul vs schermo del PC, riviste e perfino edifici interagire con voi. Sono completamente d’accordo con Adam Broitman che, al momento, la realtà aumentata è solo divertirsi provando la nuova tecnologia, ma sarà molto di più in futuro.

Se la tecnologia come LED Contact Lens decollerà è difficile immaginare cosa si può fare, letteralmente, il cielo è il limite. Consentirà di semplificare la nostra vita e facilitare il processo decisionale, riducendo il tempo dedicato alla ricerca di informazioni o di alternative. E cambierà completamente la nostra vita personale alla fine questa tecnologia diventerà come il secondo cervello, dove tutte le informazioni saranno memorizzate nel vostro server personale sugli oggetti importanti dalla vostra vita di tutti i giorni .. cioè si può immaginare che indossando le lenti a Led, ti basterà dare una rapida occhiata al  frigorifero e sapere che cosa c’è senza neppure aprirlo o navigando attraverso un negozio, e non solo ottenere ulteriori informazioni sui prodotti, ma confrontando i prezzi in tempo reale. Sembra molto emozionante e la parte migliore é che la tecnologia è quasi appunto. Mi toglier il respiro pensare a quanto amerò il mondo in cui vivremo che sono già geloso di me stesso.

Ma cosa significherà per il marketing?

Brands e realtà aumentata

Sarà sicuramente un punto di svolta – Google sta già cercando di integrare gli annunci in tempo reale sulla sua “Street View” che andrà a sostituire gli annunci del vecchio sistema. Ma per il momento, parlando di AR ci stiamo concentrando sullo sviluppo tecnologico senza dar troppo peso agli aspetti sociali della tecnologia, che credo sarà la chiave per la comunicazione di brand. Quasi 5 anni fa, mi sono imbattuto in questo concetto chiamato apprendimento di marca “branded learning”, che non ha mai avuto molto successo in quanto i canali dei media non ha potuto fornire l’esperienza sociale e i messaggi come fanno ora(soprattutto a causa del potere dei social media) Ma la AR è in procinto di cambiare la situazione. L’arte di collegare il vostro marchio con i vs consumatori attraverso la realtà aumentata può essere la prossima grande sfida di comunicazione per la vostra azienda. Augmented Reality creerà grandi opportunità di raccontare storie, di socializzazione e personalizzazione ancora  di più il marchio, fornendo le informazioni aggiuntive in tempo reale e collegare il brand con i consumatori attraverso l’apprendimento può essere una delle risposte per voi.  I social media faciliteranno enormemente questo processo. Come? Immaginate questo: Sei in giro per l’Europa e stai visitando qualche edificio famoso di cui non sei a conoscenza, semplicemente puntando il tuo telefonino verso l’edificio avrai tutte le informazioni che ti servono in più puoi vedere le altre persone che visitano il luogo leggendo i loro tweets, giudizi o consigli per  visitare la città. Altro esempio potrai andare al centro commerciale e ottenere consigli in tempo reale da parte dei clienti, informazioni sulle vendite e dei prodotti trend o di concorrere per gli sconti in promozioni vivere con altri membri della comunità di marca.

Quando veramente accogli l’idea di realtà aumentata, è cosi chiaro quali siano le incredibili opportunità che può portare:  un negozio on line di diamanti e immagino che si potrebbe creare la tecnologia che può essere incorporata, in un anello di fidanzamento dal quale spuntano video, immagini del fidanzamento, matrimonio, ecc. basta puntarlo alla, non sarebbe cool? Credo che quello che sto dicendo è che questa tecnologia può portare non solo le informazioni supplementari, ma un’emozione e può davvero personalizzare ancora di più le cose ed è lì che tutto il branding comincia – la creazione e la costruzione di emozioni. Vedremo, non è vero?

fonte: http://www.smcitizens.com/2010/01/13/why-augmented-reality-will-change-the-world-as-we-know-it/


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× sei = 6

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>