Lonely Planet aggiunge app per Android con Augmented Reality

Lonely Planet ha lanciato una serie di applicazioni di AR nell’ Android Market in maniera da espandere i suoi lettori dall’UK superando l’App Store di Apple.

LonelyPlanet App AR

L’app Compass Guide di Lonely Planet usa l’AR e il GPS dello smartphone e mostra le attrazioni di 25 città, tra cui Bangkok, Londra e New York.

Matthew Cashmore, manager dell’innovazione e dell’ecosistema della Lonely Planet, ha detto che le applicazioni, che hanno un prezzo di 4,99 USD (pari a £ 3.14), sono progettate per guidare i ricavi premium per l’azienda, ed ha escluso tutti gli annunci di terze parti.

“Credo fermamente che il fruitore non debba essere soggetto a annunci sulle applicazioni a pagamento; questo ti fa diventare pigro quando arriva all’innovazione.” Dice. “Se noi inroduciamo una nuova caratteristica nella nostra applicazione, sicuramente i download cresceranno, ed è così che opereremo.”

“Solo occasionalmente abbiamo contenuto sponsorizzato nel nostro sito Internet, ma non abbiamo intenzione di introdurre questo nelle nostre premium mobile app” Aggiunge Cashmore.

Lonely Planet ha deciso di lanciare una app di fraseologia nell’Android Market dell’Inghilterra in attesa della performance della versione per gli USA.

L’applicazione traduce frasi in linguaggi popolari.

Cashmore dice che spera di migliorare il prodotto prima del lancio nel Regno Unito del app, esplorando la possibilità di crowdsourcing ((crowd + outsourcing) è un neologismo che definisce un modello di business nel quale un’azienda o un’istituzione richiede lo sviluppo di un progetto, di un servizio o di un prodotto ad un insieme distribuito di persone non già organizzate in un team. Tale processo avviene attraverso degli strumenti Web o, comunque, dei portali su Internet. Wikipedia) frasi e traduzioni.

Questa settimana Lonely Planet ha lanciato anche Discover eBooks series, che profila aree di interesse, nell’ iBookStore al prezzo di 12.99£.

“Abbiamo bisogno di progettare le nostre iPad apps differenti da quelle per iPhone e per Android,” Dice Cashmore. “L’iPad è qualcosa che ti aspetti che le persone utilizzino per pianificare un viaggio da casa o a un hotel. Difficilmente ti aspetti che una persona la utilizzi in mezzo nel mercato di Marakesh.”

Le vendite dai digital downloads hanno generato 37,2% dei ricavi totali durante gli ultimi 12 mesi fino al 31 Marzo 2010, come postato dalla sua partner BBC Worldwide.

Lonely Planet per la sua applicazione ha intenzione di espandere le sue operazioni on-line.

A febbraioLonely Planet ha nominato Sue Hunt, capo del Rich Media vendite EMEA e servizi a DoubleClick, al nuovo ruolo di capo di pubblicità, mentre Hugh McDermott è entrato da The Guardian come product manager, responsabile per i prodotti digitali Lonely Planet, compreso il sito della community Thorntree, libreria e nelle aree e-commerce.

Fonte: http://www.nma.co.uk/news/lonely-planet-adds-android-apps-with-augmented-reality/3016596.article

Ringrazio il prof De Marco per la segnalzione


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>