La "realtà aumentata" di Tuscany+

“Voglio Vivere Così” è l’iniziativa turistica e culturale della Regione Toscana, centrata sul portale www.turismo.intoscana.it, che lancia Tuscany+, la prima applicazione Augmented Reality mai creata per il settore turistico. Basata sulla tecnologia che sovrappone alla realtà inquadrata dalla fotocamera del telefonino, livelli informativi diversi (elementi virtuali, multimediali, dati geolocalizzati, informazioni provenienti dalla Rete), Tuscany+ è stata creata per offrire ai turisti che si muovono in Toscana, una guida interattiva in tempo reale, rendendo l’esperienza di un soggiorno nella Regione un viaggio indimenticabile, tanto nella cultura e nella tradizione, quanto nel virtuale e nel multimediale.

Scaricabile gratuitamente in tutto il mondo dall’App Store di Apple, il programma funziona in modo molto semplice in due modalità: live e map. Con la prima si inquadra un’area con la fotocamera dell’iPhone e appaiono sullo schermo baloon informativi sui monumenti da visitare in quell’area (funzione sightseeing, alimentata costantemente con le pagine di Wikipedia e Wikitravel create dalla redazione web di Voglio Vivere Così), sulle opportunità di ospitalità (funzione accomodation che segnala hotel, bed & breakfast, agriturismi, con dati da Google Local e aggregazione di recensioni pubblicate sul web), su ristoranti e pizzerie in cui cenare (funzione dining, che permette persino di leggere i commenti postati da turisti che hanno sperimentato quel determinato locale) e, grazie alla funzione entertainment, sui locali (jazz club, live pub, etc.) in cui passare la serata.

La mappa consente di orientarsi in ogni momento su dove ci si trova, scrivendo il nome della via sull’iPhone e ottenendo dall’applicazione una piantina della zona (formulata aggregando dati da Google Map e Google Transit), che consente ancora una volta di programmare una visita in importanti monumenti cui si ignorava di trovarsi in prossimità, oppure passare alle altre funzioni prima descritte, come trovare una pizzeria, un pub per la serata, una pensione. Fuori dalla Toscana, l’applicazione indicherà semplicemente “ti trovi a … chilometri dal tuo sogno”.

Tuscany+ è la prima applicazione custom sviluppata interamente in Italia (ma parla già italiano e inglese) in questo campo: è un progetto H-art (*), la interactive design agency partner di Fondazione Sistema Toscana nella campagna di promozione “Voglio Vivere Così”. Grazie alla partnership con Apple, l’applicazione è ora disponibile gratuitamente per iPhone, al momento l’unico device in grado di supportare al meglio tutte le sue potenzialità interattive (occorre un sistema di posizionamento satellitare e una bussola embedded), mentre sono in fase di studio implementazioni dell’applicativo anche per altri dispositivi.

Fonte: http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/tecnologia/grubrica.asp?ID_blog=30&ID_articolo=7603&ID_sezione=38&sezione=


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = diciassette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>