Condé Nast Traveller miscela posizione e Realtà Aumentata in una nuova app per iPhone

Condé Nast Digital Britain di recente ha inaugurato una serie di applicazioni per iPhone e iPod touch, soprannominato Condé Nast Traveller City Guide. Ci sono quattro applicazioni separate per Barcellona, New York, Parigi e Roma al prezzo di 9,99 dollari ciascuno.

Queste app sono suddivise in sei sezioni che contengono più di 500 annunci per la ricerca, con sede informazioni, foto e recensioni di editori:

* Quartieri: Sfoglia tutti i risultati in un quartiere unico
* Vedere e fare: siti, musei, parchi, mercati degli agricoltori e altre attrazioni
* Luoghi di ospitalità: Organizzato in base alla località, per fascia di prezzo, il tipo (cioè alla moda, stile famigliare o classico)e intrattenimento come palestre /centro benessere, accesso internet, ecc.
* Ristorazione
* Shopping: offre una vasta gamma di prodotti, tra cui abbigliamento, casa, documenti ed elettronica di fascia alta alle prese
* Nightlife: Bar, musica, discoteche e altri locali di intrattenimento notturno
* Passaparola: Suggerimenti da celebrità newyorkesi come il designer Oscar de la Renta e Paul Smith, proprietario del nightclub Amy Sacco e l’architetto Carlos Almadada

L’elenco delle sedi è ben curata. Gli utenti possono segnalare un segnalibro e condividerli via Facebook, Twitter, e-mail.


Cosa c’è di più impressionante di applicazioni è la loro funzionalità in Realtà Aumentata (nella foto sopra). Basta puntare il proprio telefono cellulare in una direzione e farà apparire le immagini delle vicine attrazioni, che si possono catalogare per tipo. È inoltre possibile utilizzare il GPS per avere le posizioni del luogo su una mappa.

Le applicazioni contengono una serie di altre caratteristiche: visite guidate audio e articoli di riviste, un diario di viaggio, Flickr, una timeline della storia della città e informazioni di viaggio essenziali sui costumi locali, il trasporto e l’ubicazione degli uffici turistici e così via.

Cosa c’è di più, Condé Nast Gran Bretagna promette di aggiornare il contenuto della apps ogni quattro mesi a titolo gratuito.

L’unico grave inconveniente sono i prezzi, che sono difficili da giustificare, quando le applicazioni free come Urbanspoon  con molte caratteristiche simili (anche se la funzionalità Realtà Aumentata Urbanspoon è certamente più basica e molti utenti preferiscono leggere una recensione di uno esperto di cibo piuttosto che dal ragazzo della porta accanto). In tutta onestà, anche Zagat costa 9,99 dollari, ma ha una caratteristica chiave che Condé Nast Traveller’s non ha: la possibilità di effettuare prenotazioni ai ristoranti. Questa ultima funzione copre anche quasi tutte le maggiori città degli Stati Uniti in una sola app.

Fonte: http://mashable.com/2010/07/08/conde-nast-traveller-city-guide-apps/?utm_source=TweetMeme&utm_medium=widget&utm_campaign=retweetbutton

Ringrazio il prof. De Marco per la segnalazione.


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Trackbacks/Pingbacks

  1. Tweets that mention Condé Nast Traveller miscela posizione e Realtà Aumentata in una nuova app per iPhone « La Realtà Aumentata nelle applicazioni di marketing -- Topsy.com - [...] This post was mentioned on Twitter by Augmented Reality and GianMarco. GianMarco said: http://wp.me/pvPY8-h1 Condé Nast Traveller miscela posizione …

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro + = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>