Che cosa c’è di eccitante nel Mobile Marketing? – Augmented Reality

Come funziona l’AR?

Avete visto delle partite in TV, dove compaiono in alto i punteggi, le statistiche, le prime linee, e le yard da raggiungere?:)

Allora avete già sperimentato una forma di realtà aumentata, in quanto questi sono indicatori sovrapposti all’azione dal vivo. Tuttavia, il mondo più interattivo del mobile e del web permettono che la realtà aumentata venga applicata per così dire  a nuovi livelli.

Nel mondo della telefonia mobile, le telecamere nei nostri smartphone ci permettono di visualizzare e scattare fotografie agli ambienti che ci circondano sia che essi siano interni che esterni (persone, oggetti, segnali, edifici…)

delle strade, ecc.) La tecnologia della realtà aumentata permette di aggiungere ulteriori immagini, grafici, simboli e dati che devono essere sovrapposti nella realtà reale se vogliamo “potenziare” quello che vediamo. Esempi di questo incremento includono mappe e indicazioni stradali, descrizioni, statistiche e altro ancora.

Il contenuto mobile realtà aumentata è attualmente distribuito attraverso una varietà di metodi diversi, comprese le singole applicazioni smart phone, tool e plug-in per browser mobile.

Quali funzionalità dell’ AR sono previste per i marketers?

La portata delle capacità e le possibili applicazioni in realtà aumentata per cellulari sono davvero immensi. Nel suo blog , autore Gary Hayes PersonalizeMedia identifica i tipi di AR e alcuni modelli di business:

Quasi tutti i modelli di cui sopra in possesso di un forte potenziale di marketing, soprattutto in un ambiente mobile.

L’ AR crescerà?

Sì, sicuramente! Credo che la telefonia mobile sia una piattaforma ideale per l’uso della realtà aumentata, in quanto si tratta del modo più vicino alla realtà in cui incontriamo persone, visitiamo luoghi e cose.

Le potenziali applicazioni per cellulari augmented reality sono ulteriormente rafforzate dal modo in cui esse possono essere utilizzate in varie combinazioni con altri versatili tecnologie mobili come GPS,  lettori RFID e tagging, e la posizione di pubblicità basata (LBA).

In termini di potenziale guadagno, un recente studio della società di marketing intelligence ABI Research, afferma che “le nuove piattaforme portatili trasformeranno l’ecosistema Augmented Reality”.

La previsione delle entrate connesse alla Realtà Aumentata passerà da circa 6 milioni dollari nel 2008 a più di 350 milioni dollari nel 2014, con il grosso della crescita che si verificherà durante la parte di quest’ultimo lasso di tempo.

Questa previsione di una crescita a curva ha senso per me. Gli smartphone continueranno a evolversi  sempre più in potenti dispositivi di mobile computing, la previsione è che il numero di strumenti, di applicazioni,di plug-in, di browser, crescerà in modo incredibile nei prossimi 1-2 anni. Al di là di questo periodo di maturazione, credo che la Realtà Aumentata cominci davvero a decollare.

fonte: http://jimsuchara.wordpress.com/2009/12/31/whats-exciting-in-mobile-marketing-augmented-reality/

Ringrazio per la segnalazione il prof De Marco


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = 11

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>