Gary Hayes e i 16 Business Models

Gary Hayes, un vero esperto di nuove tecnologie, ha lavorato per anni nella musica e nell’industria multimediali in Regno Unito. in particolare alla BBC a Londra, in un primo tempo come editore multimediale, divenendo in pochi mesi un Senior Producer; qui, in veste di Manager ha sviluppato la piattaforma Internet della BBC, nonchè la TV interattiva ed ha lungamente studiato le piattaforme emergenti dal 1995 al 2004. Attualmente...

Read More

AR: nuova percezione del gusto

Mangiare senza ingrassare? Virtualmente è possibile. Un sistema giapponese, creato da un gruppo di studenti dell’Università di Tokyo, permette infatti di gustare dolci e biscotti. Ma in realtà aumentata. La soluzione, chiamata Meta Cookie, è costituita da un meccanismo che coopta il senso dell’olfatto e della vista innescando un nuovo processo percettivo. Sul biscotto viene impresso il barcode della realtà aumentata: indossando un...

Read More
Intervista a Derrick de Kerckhove guru dei nuovi media
set04

Intervista a Derrick de Kerckhove guru dei nuovi media

Voce autorevole del dibattito internazionale sulle nuove tecnologie della comunicazione, Derrick de Kerckhove  è direttore del McLuhan Program in Culture and Technology e docente di Sociologia della cultura digitale e di comunicazione, marketing e pubblicità, all’Università degli Studi di Napoli Linda De Feo Il rapporto con lo schermo del computer estende notevolmente, come lei ha sottolineato ne La pelle della cultura, i poteri...

Read More
Ripensare l’interfaccia della Realtà Aumentata Mobile
set03

Ripensare l’interfaccia della Realtà Aumentata Mobile

L’industria della realtà aumentata mobile (AR),  ha visto un enorme crescita nel corso dell’ultimo anno. Non stiamo più semplicemente tenendo i nostri telefoni a cercare in giro per bar nelle vicinanze – ora i nostri computer da tasca sono in grado di riconoscere le immagini e “augmentare” in tempo reale con grafica 3D. Mobile browser AR come junaio e layar hanno iniziato ad avventurarsi in questo regno,...

Read More
Dress-M: lo smartphone è nel vestito
set02

Dress-M: lo smartphone è nel vestito

il mondo degli smartphone è senza dubbio quello più ricco di novità hi-tech. Nuovi sistemi operativi, realtà aumentata, immagini 3D e ora anche un vestito da sera si trasforma in cellulare. “Alzi la mano e puoi rispondere al telefono dalla manica” Creazione italiana – Il Bel Paese è noto in tutto il mondo per la moda e non si smentisce con Dress-M, tecno-vestito da cocktail inventato dalla stilista Francesca Rosella. Il super...

Read More