iPhone 3GS e Android: Mobnotes incontra la realtà aumentata

Il popolare software di note geolocalizzate, Mobnotes,  si evolve e tramite Layar porta una novità molto interessante, la realtà aumentata.
realtà aumentata su Mobnotes iPhone 3GS
Usando quindi Mobnotes, tramite Layar, e possedendo un iPhone 3GS oppure un telefono powered by Android , possiamo vedere le note presenti in un ambiente 3D dinamico a seconda di dove puntiamo il nostro iPhone, e quindi scoprire e sfogliare tutte le mobnotes presenti nelle nostre vicinanze.

Per utilizzare Mobnotes con la realtà aumentata, seguite questi semplici passi:

  1. Scaricate Layar da App Store (il programma è gratis e vi ricordo che è disponibile anche per Android)
  2. In basso a destra cliccate su Search e cercate Mobnotes, ed entrate nel mondo di Mobnotes “AR”
  3. Per un uso frequente, non dimenticate di cliccare sulla stelletta vicino a Mobnotes, in questo modo troverete Mobnotes nella sezione Favorites, in modo da non cercarla ogni volta :)

Vi ricordo inoltre che per una immersione totale in Mobnotes, esiste la versione per iPhone (sia 2G che 3G/3GS) scaricabile gratis a questo indirizzo , ed inoltre, è presente un’ottima versione web, accessibile cliccando qui

fonte: http://www.portel.it


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


1 × tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>