Aumentiamo la Realtà digitale?

Dopo aver visto il primo film sulla realtà virtuale TRON (in lavorazione il seguito) quando ero ancora un bimbo, sono rimasto incantato a vita da quella che viene chiamata Realtà Virtuale, ma a oltre 25 anni di distanza sia nei film di fantascienza che nella vita di tutti i giorni ne sono uscite di novità.
Ora non dico che continuando a leggere potrete guidare personalmente le avveniristiche moto virtuali del film, ma prometto un’assaggio piuttosto tangibile di dove siamo arrivati con questa tecnologia.

Sto parlando di Realtà Aumentata o Augmented Reality se cercate in youtube o google trovate decine di migliaia di prove ed esperimenti, applicazioni mediche e pubblicitarie, ma procediamo con ordine, anzitutto cos’è? Possiamo definirla come un’estensione della realtà percepita, da una realtà virtuale generata dal computer a cui la percezione del soggetto viene appunto Aumentata da immagini e informazioni virtuali, difficile definirla a parole, ma passiamo ai fatti, c’è il tracciamento della persona o del viso per permettere di provare o giocare con la propria immagine spesso legato a prodotti o marketing virale alcuni esempi Motion Capture Shopping App che permette di usare la webcam come uno specchio e provare i vestiti nel negozio virtuale, oppure l’applicazione Rayban Virtual Mirror all’interno del sito dell’omonima azienda per provare le nuove collezioni di occhiali, mentre se volete provare un’applicazione ludica per il lancio del film dei GiJoe c’è il dojo per diventare ninja, o ancora  la possibilità prendere le sembianze del leader “Optimus Prime” nel film Transformer.

La realtà aumentata è  interagire con oggetti o personaggi virtuali in 3d un altro ultizzo è anche quello di stampare un Tag che associato all’apposita applicazione o pagina web sfruttando la webcam vi permette di utilizzare in maniere diverse il prodotto vediamone alcuni:

General Eletrics ha sviluppato un paio di esempi di come funzionano pannelli solari o energia eolica con interazione dell’utente in questo caso soffiando sul microfono nel pc si aumenta il vento che arriva nelle pale che producono energia:

 

altri esempi di marketing digitale si trovano nel settore dell’automobilismo come Citroën C3 Picasso o della Nissan Cube o ancora della toyota IQ dove stampando la brochure si può toccare con mano il prodotto e in alcuni casi interagire con esso.

O ancora la società olandese LAYAR che vende un software per cellulari dotati di GPS e bussole (es. IPhone) che guardando la città attraverso il display del telefono possiamo vedere il prezzo e tutte le informazioni relative alle case in vendita.

Breve accenno anche alle applicazioni mediche o MAR che a seguito di una scansione di termografia computerizzata vi è la possibilità di vedere attraverso i tessuti una ricostruzione digitale verosimile delle ossa del paziente.

Ringrazio il Prof. De Marco per la segnalazione del sito.

 


Author: Gianmarco

Laureato in Scienze di Internet/Informatica per il Management, Bolognese, geek, appassionato di social media. Sul mio blog notizie e app dal mondo dell'Augmented Reality.

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette − 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>